Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta è la regione italiana più piccola ed ha circa 120.000 abitanti. La VdA è una regione bilingue (italiano/francese) a statuto speciale.

Confina a nord con la Svizzera, a ovest con la Francia, a sud e ad est con il Piemonte. Si trova nella catena montuosa delle Alpi ed è circondata dalle montagne più alte d'Europa (catena del Monte Bianco e catena del Monte Rosa); è attraversata dal fiume Dora Baltea.

Il capoluogo è Aosta, che fu fondata nel 25 a.C. dall'Impero Romano e venne chiamata in origine Augusta Pretoria.

 

Valle del Lys e Gressoney

E' la prima valle che si incontra all'ingresso italiano della Valle d'Aosta. La strada si snoda tra antiche case in pietra e legno e vedute mozzafiato del torrente Lys (da non perdere l'Orrido di Guillemore, dopo Fontainemore).

Alla fine della Valle splende il maestoso Monte Rosa, amato da alpinisti e pittori, regine e poeti, ai cui piedi si trovano i due paesi di Gressoney.

 

Monte Rosa

Il Monte Rosa, il secondo gruppo montuoso delle Alpi, per estensione e importanza, è anche il più alto della Svizzera.

Situato nelle Alpi Pennine, si estende su territorio italiano (comuni di Alagna Valsesia, Gressoney La-Trinité, Gressoney Saint-Jean, Macugnaga, Ayas-Champoluc) e svizzero (comuni di Saas-Almagell e Zermatt).

La Punta Dufour, (4.634 m.) è la sua vetta più alta. Sulla Punta Gnifetti si trova invece il rifugio alpino più alto d'Europa, la Capanna Regina Margherita (4.554 m.).

Il territorio offre innumerevoli possibilità escursionistiche, alpinistiche, scialpinistiche e di arrampicata, di ogni livello. 

 

 

Strade Gressoney

 

 

Margherita

 Colle del Lys

 

carta VdA

 

 
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)